Habanero orange

habanero orange

  • Specie: Capsicum Chinense
  • Cultivar: Orange Habanero
  • Origine: Centro America
  • Piccantezza: Estremamente Alta

Non fidatevi dell’aspetto tranquillo e del suo tenue colore albicocca pastello, questo Chinense è esplosivamente piccante (S.U.>450.000).

Ecco come lo commenta “Chili Pepper Database”:

This variety is dangerously hot and not for the faint hearted

Pericolosamente forte, dunque ma la citazione “non consigliato ai deboli di cuore” è da prendersi come una battuta, non ci sono effettivamente rischi così gravi per la salute ma sicuramente è un peperoncono da prendersi letteralmente coi guanti. Non ci sono problemi finche il frutto non viene aperto dopodichè se si viene a contatto con le dita con la polpa sarà un problema eliminare i residui di capsaicina anche dopo ripetuti lavaggi.

E’ da evitare assolutamente il contatto delle mani con gli occhi e con le parti intime, questo accorgimento serve ad evitare bruciori ed infiammazioni ma non ci sono effetti irreversibili.

Per le vie respiratorie, meglio arieggiare il locale prima di trattare i peperoncini. Se si pensa di farli seccare per polverizzarli la mascherina è d’obbligo.

Nonostante tutti questi effetti indesiderati, a parte la piccantezza elevata che può incontrare più o meno i propri gusti, il suo consumo (che deve essere moderato) non produce in bocca niente più che il classico bruciore da peperoncino, solo un pò più intenso 🙂