hot
capsicum pubescens Rocoto Red Peru Very Hot

Peperoncino Vista Rocoto Red
 
Peperoncino Fiore Rocoto Red

Probabilmente il più famoso della specie pubescens. La sua storia ha antichissime origini nella regione andina del Perù dove è conosciuto anche come 'Manzano', nel significato di "mela" a causa della forma e della dimensione imponente del frutto.

In Bolivia questo peperone (chiamarlo peperoncino è riduttivo) viene chiamato in diversi modi come: Chili Peron, Chili Caballo e Ciruelo.

La più distintiva caratteristica di questi peperoni, unica rispetto a tutte le altre specie, è il colore nero dei suoi semi, da ciò e dalla forma dei suoi grandi e massicci frutti si può dedurre una conformazione genetica particolare ed unica, un ramo della famiglia delle solanacee che ha intrapreso un suo personalissimo percorso creandosi un DNA particolare e robustissimo.

Risulta infatti impossibile l'ibridazione naturale con tutte le altre specie. Il fiore è altrettanto bello e particolare, di un viola screziato da striature bianche raggiunge dimensioni notevoli, fino ad arrivare ai 2 cm di diametro.

Non deve ingannare la somiglianza con il peperone "normale", questo "tomo" ha un livello di piccantezza elevatissimo ma incredibilmente tollerabile, praticamente "irresistibile".

Il suo profumo e la carnosità eccezionale sono doti che fanno del Rocoto Red il peperoncino ideale per essere consumato crudo, a piccoli pezzettini come contorno ai piatti di carne o direttamente sopra ad un bel piatto di fumanti spaghetti.

Sul web inoltre, digitando "rocoto sauce" in un motore di ricerca si può trovare una quantità elevata di ricette di origine sudamericana dalle più semplici a quelle più complesse.

Anche la pianta ha tutto del suo, le dimensioni sono imponenti tanto da oltrepassare con facilità i 2 metri in piena terra e sono spesso necessarie "cimature" frequenti allo scopo limitare l'accrescimento dei rami e favorire lo sviluppo dei frutti che vanno lasciati sulla pianta fino al momento del loro consumo.

Altra importante caratteristica di questa cultivar è l'eccezionale resistenza al freddo, con una semplice copertura in TNT tnt o posizionandolo in una zona riparata sarà possibile il suo svernamento anche in località caratterizzate da inverni non particolarmente miti. In questo modo la vita della pianta potrà prolungarsi per diversi (5-6) anni.

Per ottenere risultati positivi è necessario anticipare il più possibile la semina di questa cultivar che ha un ritmo di crescita particolarmente lento, il Rocoto non è una varietà per coloro che hanno "fretta" ma diventerà tra i favoriti di coloro che stanno cercando qualcosa di particolare nel mondo dei peperoncini piccanti.

Peperoncino Frutto Rocoto Red

 

Peperoncino Foglia Rocoto Red